by

Le case nella letteratura, le vostre case. Una stanza. Anche solo un letto.


Quali?

Nessuna Risposta to “”

  1. francifra Says:

    la mia

  2. VictoriaLewis Says:

    ricca, gentile, inospitale, microscopica, lussureggiante. purché inviolabile. “se vuole scrivere romanzi una donna deve avere del denaro e una stanza tutta per sé”, Virginia Woolf

  3. anonimo Says:

    Sera tardi, gli altri dormono. Rantolo del frigorifero nel silenzio. Poltrona, camino acceso con piedi dentro, tv che parla da sola, palpebre pesanti, pensieri in dormiveglia. Libro scivolato dalle mani.

    Svegliarsi di soprassalto e capire immediatamente dove si è.
    Ossa rotte per posizione scomoda e piedi bruciati quasi come Pinocchio.

  4. anonimo Says:

    cerco di fare di me stessa la mia stanza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: