Archive for 16 aprile 2005

16 aprile 2005

Nella dubbiosa penombra

Qui la vasta enciclopedia di Brockhaus,
qui i molti e fitti volumi e il volume dell’atlante,
qui la devozione della Germania,
qui i neoplatonici e gli gnostici,
qui il primo Adamo e Adamo di Brema,
qui la tigre e il tartaro,
qui la scrupolosa tipografia e l’azzurro dei mari,
qui la memoria del tempo e i labirinti del tempo,
qui l’errore e la verità,
qui l’immensa miscellanea che sa più di qualsiasi uomo,
qui la somma della lunga veglia.
Qui anche gli occhi che non servono, le mani che non trovano,
le illeggibili pagine,
la dubbiosa penombra della cecità i muri che si allontanano.
Però qui anche un’abitudine nuova
in questa abitudine antica, la casa,
una gravitazione e una presenza,
il misterioso amore delle cose
che ci ignorano e si ignorano.

J.L.Borges, Acquistando un’enciclopedia

16 aprile 2005

Quando Moravia doveva spiegare Moravia

Gli indifferenti, nella mia intenzione, non voleva essere che un romanzo, ossia un’opera letteraria. Ma la critica e il pubblico ci videro una violenta polemica sociale che c’era senza dubbio, ma che io non avevo avuto intenzione di metterci. Io non mi ero mai occupato di politica e i miei interessi erano soltanto letterari. L’accoglienza ostile di una parte della critica più ufficiale e delle autorità mi costrinsero, per cosi dire, a rendermi conto della vera natura del romanzo o, per lo meno, di alcuni aspetti di esso.

Moravia su Gli indifferenti