Archive for 1 agosto 2007

1 agosto 2007

La giungla impenetrabile

La giungla era il loro peggiore nemico. Il cibo lasciato incustodito spariva nel giro di pochi minuti, con creature viventi che erompevano dal suolo a prenderlo, digerirlo, distruggerlo. Non era alla vita che pensava nella giungla, sotto la fitta cappa della foresta, nell’oscurità. […] Nella giungla gli alberi hanno dita e mani, i rampicanti ti fanno inciampare. Uno corre perché ha la morte alle calcagna, perché l’unico modo di sfuggirle è da soli.

Daniel Alarcón, Guerra a lume di candela

Mi fa paura la giungla. Da sempre. Mi spaventa la velocità del ciclo di vita: quel vortice ti può travolgere. Nei boschi dell’America nord-orientale dove vivo ci vuole una settimana perché un animale sparisca nel ventre di coyote, linci, volpi e corvi. Nella giungla invece basta un giorno, e in un attimo lunghe file di insetti assalgono ciò che rimane. Ho sempre preferito le montagne, dove il vasto orizzonte mi dà la dimensione dello spazio di cui ho bisogno. Fuori e dentro di me.

Janine Pommy Vega, Sulle tracce del serpente