by

Graziani a Berlino

A Berlino non ho visto librerie particolari o belle. Anzi a dir la verità ne ho viste poche. Ma evidentemente ero io che non le volevo vedere.
Ho visto invece tanta gente che leggeva. Un po’ ovunque. Forse perché un po’ ovunque c’è un letterario silenzio. E c’è, senza nessun intoppo, un’ incantevole solitudine letteraria.
Ascoltare e vedere questo silenzio è stata la seconda cosa meravigliosa di questa città.
L’altra me la tengo per me…

3 Risposte to “”

  1. anonimo Says:

    sarà di sicuro lo zoo.
    s.

  2. anonimo Says:

    no, il quartiere gay…

  3. anonimo Says:

    no, il quartiere gay…il solito imbecille di Baron.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: