by

Solo nell’orto di Banana Yoshimoto c’è il daikon

Prima che la mamma morisse, Tomo-chan aveva creato insieme a lei un piccolo orto dentro il giardino, così era abituata a preparare con cura minuziosa i suoi piatti usando piccole verdure e a mangiare fagiolini a colazione, pranzo e cena, e si faceva perfino scrupolo a buttare le cime dei daikon e le patate rinsecchite.

Banana Yoshimoto, Ricordi di un vicolo cieco, Feltrinelli

Una Risposta to “”

  1. anonimo Says:

    che fatica trovare questo daikon…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: