by

Schulze sul Muro
 
A vent’anni dalla caduta, che cosa resta di quel momento?

È la grande cesura della mia vita, la nascita del mondo odierno. Ma, dopo la caduta del Muro, in Occidente la distanza tra libertà ed uguaglianza è aumentata. Di quel periodo, più che la scomparsa dell’Est mi interessa la scomparsa dell’Ovest, della sua umanità.
 
Ingo Schulze, dall’intervista di Camilla Gaiaschi su D del 26 settembre 2009

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: