by

Le immagini del potere

“Noi fascisti siamo gli unici veri anarchici, perché l'unica vera anarchia è quella del potere ”.
Così dice il Duca in uno dei suoi deliri erotici e politici dell'ultimo atroce e, oggi, grottesco film di Pier Paolo Pasolini, Salò o le 120 giornate di Sodoma.
Questa affermazione è paragonabile a quella che alcuni politici italiani fanno sul proprio privato. Il privato diventa una sfera in cui non è permesso guardare, si ammanta di un aura di mistero e di assoluto arbitrio, che può anche prescindere da qualunque morale.
Ieri sera, ho assistito con un pubblico di studenti alla proiezione di questo film, nei momenti più drammatici del film, molti ridevano. Questo non avveniva per allontanare con l'arma della risata le atroicità che si consumavano davanti ai nostri occhi, né per estraniamento brechetiano mal riuscito, ma perché, in fondo, quel film parlava di noi come un'intercettazione, come un video rubato o un annuncio tv. I divertimenti di satiri demoniaci non sono più fonte né di scandalo, né di riflessione, ma di identificazione, compiacimento e rassegnazione.
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: