Per le valige c’è tempo

by

Dovrei scendere a fare la valigia ma c’è tempo, è l’ultima volta che posso starmene qui a pensare ai fatti miei. Stavolta poi la valigia è facile, non c’è da scegliere, i vestiti di laggiù ormai non mi stanno, li ho già buttati quasi tutti. A ogni modo non erano abbastanza pesanti e siccome la gente di qui non porta i colori, con quelli addosso sembriamo tanti pagliacci.

Dulce Maria Cardoso, Il ritorno, Indies, traduzione di Daniele Petruccioli

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: