Kerouaccare in giro per l’America

by

Incontrai il responsabile del centro, chiacchierai con lui di tutto e niente (soprattutto niente) e poi tornai a casa. Non credevo che il mio soggiorno in America si sarebbe mai concretizzato, né mi pareva che l’uomo mi avesse seriamente valutato. E nonostante la mia passione per la Cultura Americana, tutto sommato non me ne importava granché. Anche se pensavo che sarebbe stato divertente kerouaccare qualche tempo in giro per l’America, non ci tenevo particolarmente a lasciare Sarajevo. Amavo la mia città; mi proponevo di raccontarla ai miei figli e nipoti, di invecchiare e morire lì.

Aleksandar Hemon, Il libro delle mie vite, Einaudi, traduzione di Maurizia Balmelli

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: