Archive for 6 febbraio 2015

Per Paul Auster il blocco d’appunti è la casa delle parole

6 febbraio 2015

paul-auster

Ho una vera e propria fissazione per i blocchi a quadretti piccoli. Per me il blocco d’appunti è la casa delle parole, il rifugio segreto del pensiero e dell’autocoscienza. Non mi interessano soltanto i risultati della scrittura, ma il processo in sé, l’atto stesso di mettere le parole sulla pagina.

Paul Auster, intervista su The Paris Review, 2003

Annunci