Non sopportare le chiacchiere

by

olive kitteridge

Olive capisce perché Chris non abbia mai desiderato avere molti amici. In questo è come lei, non sopporta le chiacchiere. E quelli cominciano a chiacchierarti alle spalle non appena volti la schiena. “Non fidarti mai delle persone”, le aveva detto sua madre tanti anni prima, dopo che qualcuno aveva lasciato un cesto di cacche di mucca di fronte alla porta principale. Henry era irritato da quel modo di pensare. Ma anche lui era molto irritante, con la sua ostinazione a restare ingenuo, come se la vita fosse identica a un catalogo di Sears, tutti quanti in cerchio e sorridente.

Elizabeth Strout, Olive Kitteridge, Fazi, traduzione di Silvia Castoldi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: