L’Italia a piedi

by

Pierantozzi, Tutte le strade portano a noi, Laterza

«Cos’è questa storia dell’Italia a piedi?», chiede mamma al telefono. «In coscienza», continua lei, «io e te sappiamo benissimo che non arriverai a Lodi». E a proposito dell’uragano di imprecazioni, dei pianti e delle minacce che scoppieranno quando l’avrai convinta del fatto che sì, partirai – e, credetemi, metterebbero a dura prova un corridore alla Emil Zátopek –, persino quelli ti sembreranno un dolce ricordo quando chi dovrebbe aiutarti a organizzare la partenza, gente il cui mestiere è risolvere problemi, ti metterà di fronte alla minaccia delle minacce. Il preventivo.

Alcide Pierantozzi, Tutte le strade portano a noi, Laterza

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: