Dov’è finita la tua compassione?

by

Olive Kitteridge

Una sera a cena, quando squillò il telefono, andò a rispondere in preda a un presentimento. Udì Denise emettere flebili gridolini. Calzini era uscito di casa senza che lei se ne accorgesse, poi Denise era salita in auto per andare dal droghiere e lo aveva investito.
“Vai”, gli disse Olive. “Per l’amor del cielo, va’ a consolare la tua ragazza”.
“Smettila, Olive”, rispose Henry. “Non ne hai nessun bisogno. È una giovane vedova che ha appena investito il suo gatto. In nome del cielo, dov’è finita la tua compassione?”. Henry tremava.
“Non avrebbe investito nessun cavolo di gatto se tu non gliel’avessi regalato”.

Elizabeth Strout, Olive Kitteridge, Fazi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: