Diciamo che non vado pazza per il mondo esterno

by

37dceead389d75828d5c0a0b136b2dc3.jpg

“E insomma oggi è andata a prendere il caffè.”
Lei lo guarda interrogativa, continuando a masticare.
“Allora ogni tanto esce di casa!”
Lei scoppia a ridere, quasi soffoca per il boccone di traverso. Lui si affretta a riempirle il bicchiere, lei beve d’un fiato e si sblocca, con la risata ancora negli occhi.
“Cos’è, pensava che fossi una specie di monaca di clausura?”
“No, una monaca non direi. Più che altro una che si spaventa a mettere piedi fuori di casa.”
“Diciamo che ultimamente non vado pazza per il mondo esterno, ma questo non significa che me ne stia tappata in casa.”

Sergio Claudio Perroni, Il principio della carezza, La nave di Teseo

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: