Posts Tagged ‘Adriana Motti’

Catcher in the Rye secondo Darca, Motti, Colombo

8 febbraio 2015

Catcher in the Rye, cap. 2 incipitVita da uomo, Jacopo Darca, capitolo 2, incipit

Il giovane Holden, Adriana Motti, capitolo 2, incipit

Il giovane Holden, Matteo Colombo, capitolo 2, incipit

The Catcher in the Rye, traduzioni italiane a confronto, capitolo 2, incipit. In ordine: Jacopo Darca per Casini editore (1952), Adriana Motti per Einaudi (1961), Matteo Colombo per Einaudi (2014).

È morta la traduttrice che teneva il tempo

21 gennaio 2009

È morta Adriana Motti.

*


Avevamo ognuno la sua stanza e tutto quanto. Erano tutt’e due sulla settantina, e forse anche più. Però c’erano cosa che li mandavano in sollucchero — in modo stupido naturalmente.

*


Io sono il più fenomenale bugiardo che abbiate mai incontrato in vita vostra. È spaventoso. Perfino se vado all’edicola a comprare un giornale, e qualcuno mi domanda cosa faccio, come niente dico che sto andando all’opera.